search

ariaclassica

giovedì 28 giugno 2012

Beck - Stabat Mater - Schneider - Koch Schwann 2000


Franz Ignaz Beck (1734-1809)
Stabat Mater (1782)

Sandrine Piau, soprano
Heidrun Kordes, soprano
Derek Lee Ragin, contro-tenore
Christoph Einhorn, tenore
Klaus Mertens, basso

La Stagione Frankfurt
SWR Vokalensemble Stuttgart
diretta da: Michael Schneider

Un lavoro pressoché sconosciuto, ma di indubbio fascino... Ottima esecuzione in cui eccelle la soprano Sandrine Piau (una fuori-classe del repertorio settecentesco)
buona ascolto!

martedì 26 giugno 2012

Roussel - Evocations_Résurrection - Michel Plasson- EMI 1987


Albert Roussel (1869-1937)
Evocations
Résurrection
durata: 57.51

Un cammeo di uno degl'ultimi Romantici: l'Evocation, lavoro vocale intriso di maestoso orientalismo... ad esso si aggiunge il poema sinfonico Résurrection basato su una novella di Tolstoj...
qualità audio: più che discreta... buon ascolto!

domenica 17 giugno 2012

Ravel - La Valse & other works - Jesus Lopez_Cobos - Telarc 1988


Maurice Ravel (1875 -1937)
Bolero

Rapsodie Espagnole 

Alborada del Gracioso

La Valse

Valses nobles et sentimentales

Cincinnati Symphony Orchestra
diretta da: Jesus Lopez-Cobos
durata: 66.42

Una delle più belle esecuzioni del Bolero, impreziosita dall'aggiunta di quattro affreschi a tinte tenui tra i più riusciti di Ravel e da una registrazione dalla dinamica e dal contrasto sorprendenti... buon ascolto!

(loseless link)

mercoledì 13 giugno 2012

Bach - Passione Secondo Matteo (versione Mendelssohn) - Fasolis - Assai Classics 2002


Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Passione Secondo Matteo (versione Mendelssohn)
Coro della Radio Svizzera
Orchestra della Svizzera Italiana
diretta da: Diego Fasolis
registrato live: Cattedrale di San Lorenzo, Lugano, 14/04/1995

così è come doveva presentarsi la Passione Secondo Matteo di J.S.Bach agli ignari ascoltatori Berlinesi nel 1829, quando Mendelssohn diresse questa versione abbreviata (ed in rari casi anche corretta) del capolavoro Bachiano dopo cent'anni di colpevole oblio... per quanto la manipolazione delle opere d'arte altrui sia quanto meno eticamente una cosa scorretta, dobbiamo davvero tanto a Mendelssohn per aver ridato luce ad una icona dell'arte Barocca (e non solo)...
Il sempre squisito Maestro Diego Fasolis ce ne dà in questo doppio cd una lettura attenta e delicata...

Qualita audio... svizzera! buon ascolto!

(loseless links)

domenica 10 giugno 2012

Beethoven - Christus am Ölberge - Spruit - Archipel 2010


Ludwig van Beethoven (1770 -1827)
Christus am Ölberge
Groot Omroepkoor
Radio Filharmonisch Orkest
diretta da: Henk Spruit
(registrato a Hilversun 08/03/1957)

L'unico Oratorio composto da Beethoven con la preziosa presenza nel ruolo di Cristo dell'incommesurabile Fritz Wunderlich
qualità audio: non giudicabile... buon ascolto!

venerdì 8 giugno 2012

Arriaga - Basque Music Collection vol. X - Mandael - Claves 2006


Juan Crisostomo de Arriaga (1806-1826)
1) Obertura, n°20
2) Herminie
3) Air d'Oedipe
4) Duo de ma Tante Aurore
5) Agar Dans le Désert
6) Stabat Mater
7) O Salutaris

Nonostante sia morto in giovanissima età e ci abbia lasciato un numero esiguo di opere, J.C.d.A può essere considerato a tutti gli effetti un esponente di spicco del pre-romanticismo europeo... in questo cd sono riprodotte la maggior parte delle sue opere vocali con l'aggiunta della gustosa Overture op.20... da ascoltare in particolar modo la cantata per soprano ed orchestra "Herminie" interpretata dalla soave voce di Maria José Moreno e lo Stabat Mater (una delle melodie più sublimi di sempre).
Qualità audio: discreta... buon ascolto!

venerdì 1 giugno 2012

Rossini - Stabat Mater - Bychkov - Philips 1990



Gioacchino Rossini (1792-1868)
Stabat Mater
Carol Vaness: soprano
Cecilia Bartoli: mezzo-soprano
Francisco Araiza: tenor
Ferruccio Furlanetto: basso
Chor des Bayerischen Rundfunks
Symphonie-Orchester des Bayerischen Rundfunks
direttore: Semyon Bychkov
durata: 65.11

Un'ottima alternativa alla più blasonata incisione di Kertesz per la Decca, con una Bartoli quasi agli esordi e la splendida voce di Francisco Araiza...
per chi volesse capire preventivamente quale versione scegliere, posto il link dell'articolo di una prestigiosa rivista:


qualita audio: molto buona... buon ascolto!